La struttura del Congresso degli Stati Uniti

Articolo 1 della Costituzione degli Stati Uniti definisce il Congresso e il suo funzionamento. In consecuense, Il Congresso rappresenta l'intero ramo legislativo del governo federale. Si compone di due camere chiamate Senato e Camera dei rappresentanti.

Il Senato di 100 membri, come richiesto dalla Costituzione, è composto da due membri di ogni stato. L'appartenenza alla Camera dei Rappresentanti è determinata in base alla proporzione della popolazione degli stati, quindi il numero dei membri non è specificato nella Costituzione.

Il numero di membri oggi è 435. tuttavia, contrariamente alla credenza comune, non esiste una gerarchia di base superiore tra questi due insiemi. In altre parole, il Senato non è l'autorità di approvazione dei progetti di legge approvati dalla Camera dei rappresentanti. Un disegno di legge può essere prima approvato dal Senato e poi respinto alla Camera dei Rappresentanti.

A differenza del sistema parlamentare in Europa, Negli Stati Uniti tra la disciplina generale di partito e il comportamento dei membri eletti del Congresso c'è poca relazione. I partiti politici americani generalmente fanno affidamento sul coordinamento delle organizzazioni statali e locali durante le elezioni presidenziali ogni quattro anni.

Per questa ragione, I membri del Congresso devono le loro posizioni agli elettori locali o statali, non il presidente del vostro partito o dei vostri colleghi al Congresso.

in seguito, gli atteggiamenti dei senatori e dei membri del consiglio dei rappresentanti durante le attività di emanazione sono individuali e indipendenti. Ancora, per questa ragione, “Il Congresso degli Stati Uniti non è un CEO, ma una comunità di colleghi”. Ciò consente alle politiche del Congresso di attuare coalizioni la cui struttura può cambiare in quasi ogni codificazione..

Gli atti in cui le parti sono divise in un blocco sono molto rari. Di tanto in tanto, con suggerimenti della Casa Bianca e dei principali gruppi economici o etnici, I membri del Congresso ritardano le loro decisioni facendo uso degli statuti, in modo che non offendano una parte influente o un paese terzo a vantaggio del paese.

Perché i membri della Camera dei Rappresentanti servono due anni, si considera anche la vita del Congresso 2 años. I funzionari degli affari generali e del Congresso sono elencati uno per uno nell'ottavo paragrafo dell'articolo 1 della Costituzione.. La Costituzione impone anche alcune restrizioni ai poteri del Congresso su alcune questioni..

Il primo emendamento alla Costituzione afferma che il Congresso non può approvare leggi che limitano la libertà di espressione. Di nuovo, Il Congresso non può approvare leggi che condannino persone che commettono crimini o commettono atti illegali senza processo; non può emanare leggi che criminalizzano la condotta passata; non può riscuotere tasse da nessuno stato; Il titolo di nobiltà non può essere dato.

Ogni stato ha il potere di scegliere 2 senatori. Da cento anni dopo l'approvazione della Costituzione, i senatori non erano eletti direttamente dal popolo, piuttosto sono stati nominati dai congressi di stato. I senatori erano visti come rappresentanti dei rispettivi stati.

È un requisito costituzionale che i senatori hanno rispettato 30 años, sono stato cittadino degli Stati Uniti almeno per 9 anni e vivono nello stato in cui sono stati eletti. I senatori sono determinati attraverso le elezioni statali negli anni pari.